Dettaglio news

13 maggio 2019

Progetto SENECA, il Cro cerca un esperto in informatica

Progetto SENECA
Il potenziamento della digitalizzazione e dell’utilizzo dei dati sanitari nel Sistema Sanitario Nazionale è essenziale per consentire il trasferimento dei risultati della ricerca alla pratica clinica e condividerli con la comunità scientifica.
Il progetto SENECA (SEarch, iNtEgrate, extraCt and Analyze) istituito da Fabio Puglisi - Direttore della Struttura Operativa Complessa di Oncologia Medica e Prevenzione Oncologica – e supportato dalla Direzione Scientifica del CRO di Aviano, è il primo di una serie di sforzi per riorganizzare ed allargare i flussi e le analisi dei dati clinico-scientifici dell’Istituto.
 
L’obiettivo di questo progetto consiste, in particolare, nel predisporre una piattaforma digitale che consenta l’integrazione delle varie ed eterogene e fonti di dati, promuova lo sviluppo di strumenti dedicati per la raccolta standardizzata delle informazioni provenienti dai diversi studi clinici e favorendo la generazione di workflow operativi che rispondano più efficacemente alle esigenze di analisi clinico-scientifica. In questo contesto il progetto prevede l’utilizzo e lo sviluppo di strumenti di data mining e analisi di big data finalizzati alla fruizione semplificata e velocizzata delle informazioni che provengono dalle diverse fonti informative e di ricerca. Il progetto ha una durata di quattro anni e prevede una borsa di ricerca per il supporto e lo sviluppo dello strumento Seneca sotto la supervisione dei Sistemi Informativi d’Istituto. Il vincitore avrà l’occasione di lavorare in un ambiente multi-disciplinare ed interagire, oltre che con informatici sanitari, con oncologi e ricercatori di diverse materie bio-mediche, acquisendo un’esperienza molto richiesta in questo momento nella sanità. Maggiori informazioni per la domanda di partecipazione sono pubblicate sul sito web del Cro di Aviano all’indirizzo https://bit.ly/2yjlllt
 
Ufficio Stampa | IRCCS CRO Aviano
torna su
ultima modifica: 13 maggio 2019 Commenti / Suggerimenti