I libri dell'Area Giovani

Le voci, le emozioni e le esperienze dei ragazzi sono testimonianze di forza e speranza da condividere e far conoscere. Nel corso dell'esperienza dell'Area Giovani sono nati diversi libri, prodotti per iniziativa del CRO o di famiglie e volontari. Tutte le pubblicazioni sono disponibili in reparto e presso la Biblioteca Pazienti del CRO.

Sposta la mente al dopo

Sposta la tua mente al dopo... e raccontalo

A.A.V.V.
Sposta la tua mente al dopo... e raccontalo
Edizioni Pordenonelegge
ASIN B08H2K26KQ

L'ebook è scaricabile gratuitamente su Amazon, Apple Libri, Google Books.

Il progetto "Sposta la tua mente al dopo… e raccontalo" è nato nei giorni della chiusura più totale seguita alla pandemia di Covid-19, quando era proibito vedersi, trovarsi, raccontarsi. Un'improvvisa, innaturale sospensione delle nostre vite che ci ha portati a pensare ai ragazzi, fermi, in silenzio, distanti.

Volevamo essere con loro, aiutarli a rimettersi in movimento. E così li abbiamo invitati a prendere un bel respiro, a spostare la mente al dopo, a immaginare il loro futuro quando tutto sarebbe finito. A ri-progettarsi e a condividere i loro progetti.

Cercavamo un coro di voci che, intrecciandosi, costruissero il nuovo mondo. Quel coro si è levato forte, spontaneo: dal 6 maggio al 15 luglio sono arrivati 293 testi, 205 dal Friuli Venezia Giulia e poi, sorprendentemente, altri 87 dal Veneto, dall'Emilia Romagna e dalla Lombardia, le zone più colpite.

Una commissione tecnica ne ha selezionati 44, quelli che troverete in questo ebook gratuito, in un crescendo che riscopre l'orizzonte. Tutti gli altri, comunque di gran valore, sono raccolti e visibili nel sito di pordenonelegge. Da uno all'altro, di passo in passo, in un cammino che riparte verso il dopo.

Un progetto di Pordenonelegge, in collaborazione con l'Istituto Flora e l'Area Giovani del CRO.

Non smettere di abbracciarmi

Non smettere mai di abbracciarmi

Alessandra Merighi
Non smettere mai di abbracciarmi
Newton Compton, 2015
ISBN: 9788854176911
Pagine: 224

Un romanzo ispirato ai racconti dei ragazzi dell’Area Giovani del CRO e di alcune studentesse di Alessandra Merighi, insegnante e autrice del libro.

Racconta la storia di Leila e Daiana, compagne di scuole legate da una forte complicità, che non studiano, non si impegnano e vagabondano annoiate alla ricerca di emozioni forti, e di Valentina che è stata colpita da un male terribile e sta lottando per non lasciarsi sfuggire la vita che ama.

Le tre ragazze si incontreranno e Valentina aiuterà Leila e Daiana a comprendere l’immenso valore della vita.

Colora la tua linfa

Colora la tua linfa

A.A.V.V.
Colora la tua linfa
CROinforma, 2011

Brochure che illustra l’attività assistenziale dell’Area Giovani, gli spazi e l’organizzazione del personale. Fornisce inoltre alcune informazioni sugli esami diagnostici, le terapie e i possibili effetti collaterali. La parte grafica è stata realizzata da Anna Godeassi e da Maurizio Garofolo, insieme allo staff del reparto, e si ispira al tema delle piante.

La brochure si rivolge direttamente ai pazienti e cerca di mantenere toni morbidi e positivi lungo tutta la presentazione del progetto, volendo comunque essere esaustiva. Nella parte finale sono state inserite delle schede contenenti la mappa, i numeri telefonici e i riferimenti delle associazioni di volontariato.

Zero Negativo - Un colpo speciale

Zero Negativo, un colpo speciale

A.A.V.V.
Zero Negativo. Un colpo speciale
CROinforma, 2011

Pubblicazione promozionale per la campagna AVIS-CRO del 2011, a favore della donazione di sangue. La pubblicazione è rivolta in modo particolare ai giovani, fascia in cui le donazioni sono meno frequenti. Lo scopo dell’iniziativa è stimolare i giovani alla donazione di sangue, attraverso un messaggio che parte dai giovani ricoverati nel nostro Istituto.

Protagonista del lavoro è Diabolik, su concessione dello scrittore-ideatore Gomboli e dalla casa editrice Astorina, nei fumetti realizzati da Emanuele Barison. La parte grafica è a cura di Federica Tomietto e i testi di Caterina Elia. Il progetto è il frutto della collaborazione tra AVIS Friuli Venezia Giulia, Area Giovani e Biblioteca Scientifica del nostro Istituto.

La luce di quegli occhi che hanno visto oltre

La luce di quegli occhi che hanno visto oltre

Patrizia Pellegrini
La luce di quegli occhi che hanno visto oltre
Edizioni Villadiseriane, 2008
ISBN: 9788888076850
95 pagine

La storia di Michele, bambino curato presso il CRO di Aviano, raccontato dalla sua mamma. I proventi del libro sono stati messi a disposizione dell’attività dell’Area Giovani.

Non chiedermi come sto

Non chiedermi come sto, ma dimmi cosa c'é fuori

A.A.V.V.
Non chiedermi come sto ma dimmi cosa c'è fuori
Mondadori-Electa, 2008
ISBN 9788837065041

Coraggio e fragilità, paura e vitalità. Sono solo alcune delle sensazioni che traspaiono da parole e pensieri degli adolescenti malati di tumore dell’Area Giovani del CRO.

Le loro voci, emozioni ed esperienze sono testimonianze di forza e speranza da condividere e far conoscere. A cura dell’Area Giovani del CRO di Aviano. Il libro è disponibile presso la Biblioteca Pazienti del CRO.

Oltrelacqua

Oltrelacqua

Alessandra Merighi
Oltrelacqua
Edizioni L'Omino Rosso
ISBN 9788896426227
141 pagine

Distruggersi per noia e lottare per sopravvivere: le prospettive di tre adolescenti che devono crescere. Due punti di riferimento: un medico e un’insegnante che non rimangono indifferenti alle difficoltà della vita. Un romanzo di Alessandra Merighi ispirato alle testimonianze dei pazienti dell’Area Giovani del CRO.

Ti regalo una storia

Il lavoro nato dall’esigenza di aiutare i bambini ad avere occhi e orecchi attenti per osservare la realtà in modo profondo e significativo. Attraverso l’esperienza del fare, del guardare l’opera d’arte, del sentire musica, dell’ascoltare storie e del fantasticare si sono allargati i loro orizzonti.

Lasciarsi emozionare dalle note, sorprendere da un quadro, stupire dai luoghi visitati per fare affiorare pensieri e immagini che sono diventati i mattoni delle loro storie. E così la scuola si è trasformata in un laboratorio dove le idee hanno preso forma grazie a colori, carta, matite, penne e pennelli. I bambini sono riusciti a regalare qualcosa di sé ad altri bambini e adulti che conservano ancora una parte della loro infanzia.

La storia di Pe, Scio e Lino

La storia di Pe, Scio e Lino

Anita Tommasi
La storia di Pe, Scio e Lino
Edizioni L'Omino Rosso, 2012
ISBN 9788837065041

Una favola scritta con tutto l’amore di una mamma per il suo bambino in cura. Anita Tommasi l'ha scritta per suo figlio Nicola, ammalatosi a 3 anni. Affinché il figlio accettasse le cure, ha colorato con semplici disegni e parole il percorso che avrebbe dovuto affrontare. Nicola adesso sta bene e continua a crescere.

Radio Trolla

Radio Trolla, un viaggio tra storia e realtà

A.A.V.V.
Radio Trolla, un viaggio tra storia e realtà
Edizioni L'Omino Rosso

Una favola per raccontare il percorso che un bambino con tumore, candidato a un trattamento radiante, deve compiere in un reparto di radioterapia ad alta complessità tecnologica. Nel libro si racconta ciò che accade quotidianamente in una radioterapia, intrecciando realtà, fantasia e magia.

Una rana e un'astronave sono i protagonisti principali del racconto. Trolla è una rana che accompagna il bambino durante il percorso terapeutico, spiegando con un linguaggio chiaro e semplice quello che dovrà affrontare. L'astronave rappresenta la macchina di radioterapia dalla quale escono raggi magici, necessari per curare le "erbrutte", ovvero le cellule malate.

Grazie a oggetti magici e a personaggi fantasiosi, le paure si trasformano in prove che è possibile affrontare e superare.