Tecnologie

TC simulatore

Che cos'è

La tomografia computerizzata (TC) di simulazione permette una precisa simulazione della terapia radiante utile a trattare la malattia. Serve a identificare la sede anatomica per indirizzare le radiazioni, determinando l’esatto volume dell’area da trattare.

Peculiarità

La simulazione ha generalmente una durata inferiore a un’ora, compreso il confezionamento di tutti gli ausili tecnici, cuscini e immobilizzatori necessari al paziente per mantenere la posizione durante le sedute.

Controindicazioni

Pazienti affetti da claustrofobia, difficoltà a mantenere la posizione distesa.

Cosa sostituisce

Il simulatore 2D, precedentemente utilizzato per definire i volumi di trattamento con immagini in 2D.