Registro tumori

Il Registro tumori del Friuli Venezia Giulia è stato istituto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nel 1998 come strumento di lotta contro le malattie oncologiche. Dal 2000 la direzione scientifica del Registro è affidata alla struttura di Epidemiologia oncologica del Centro di Riferimento Oncologico, in collaborazione con l’Agenzia Regionale di Coordinamento alla Salute e Insiel.

Il Registro tumori del Friuli Venezia Giulia aderisce all'Associazione Italiana dei Registri Tumori (AIRTUM). A partire dal 2003, il Registro è stato accreditato dall'International Agency Research on Cancer (IARC), che lo ha inserito nel repertorio Cancer Incidence in Five Continents.

Lo scopo del Registro è analizzare i dati di incidenza e mortalità dei tumori per valutare la distribuzione geografica e i trend temporali delle diverse patologie. Nel 2020 è stato pubblicato l'aggiornamento del Registro al 2018.

Archivio del Registro tumori

I numeri del cancro in Italia

Monitoraggio e analisi dell'epidemiologia oncologica in Italia, a cura dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM). Pubblicazioni dal 2011.