Studi clinici

Approccio traslazionale per la diagnosi precoce e la prognosi del cancro gastrico

Ricercatore principale

Renato Cannizzaro

Descrizione

Questo studio osservazionale di coorte prospettico si pone due obiettivi principali:

  • valutare l’utilizzo dei dati su biomarcatori (derivati da esami bioumorali, analisi istopatologiche e dati molecolari sul pathway associato all’E-CAD) per costruire un modello statistico predittivo del rischio di sviluppare lesioni precancerose a 10 anni in soggetti senza tumore gastrico ma considerati ad alto rischio di svilupparlo (es. pazienti con gastrite cronica atrofica autoimmune o con familiarità per tumore gastrico);
  • valutare l’utilizzo dei dati su biomarcatori (E-CAD, neoangiogenesi e proteomica) per costruire un modello statistico predittivo di risposta alla terapia per tumore gastrico a 3 mesi in pazienti con questa neoplasia.

Possono partecipare a questo studio solo i pazienti che hanno acconsentito al trattamento dei dati personali (previsto in forma anonima).

Stato

Aperto all'arruolamento

Prerequisiti

Saranno considerati eleggibili:

  • pazienti con diagnosi di gastrite cronica atrofica autoimmune;
  • soggetti con familiarità di I grado per cancro gastrico;
  • pazienti con nuova diagnosi di cancro gastrico di stadio I e II o con cancro gastrico localmente avanzato o metastatico di stadio III e IV;
  • pazienti non precedentemente trattati per cancro gastrico.

Patologia

Tumori dello stomaco