News ed eventi

 

Recidive nel tumore al seno tramite radioterapia intraoperatoria. Passo avanti nella prevenzione.

8 marzo 2016

Uno studio del CRO pubblicato sulla prestigiosa rivista Oncogene, frutto di anni di lavoro e sperimentazioni di tante giovani ricercatrici, potrebbe rappresentare una nuova risorsa terapeutica per prevenire l’insorgenza di recidive nel tumore al seno. Finanziato dall’‪‎AIRC‬, ha potuto contare sulla collaborazione di MD Anderson Cancer Center di Houston, University College di Londra e Princess Margaret Cancer Center di Toronto.

leggi di più

Tumori: Cro,da inquinamento traffico 10.000 morti in 20 anni

29 febbraio 2016

Ricerca, letale vicinanza abitazioni a strade statali. Boom Economico, traffico e decessi per tumore del polmone: il conto a (quasi) mezzo secolo di distanza

leggi di più

Premio Nazionale di Medicina Narrativa Oncologica, i vincitori nelle categorie pazienti, operatori, caregivers

26 febbraio 2016

Ierma Sega, 49 anni, narratrice e giornalista di Rovereto (TN), con La storia di Luca, si è aggiudicata la IV edizione del concorso artistico letterario oncologico nazionale organizzato dal CRO di Aviano nella classifica Pazienti. Menzione a Barbara Balabani, 52 anni, impiegata di Mestre (VE), per Figlia. Per quanto concerne la fotografia, ha prevalso l’opera di Monica Caeran, 34 anni, insegnante di scuola primaria e psicoterapeuta infantile di Giavera del Montello (TV), con Incontro con la vita #3. Tra gli Operatori, primo premio in narrativa a Francesca Caracciolo, 36 anni, medico infermieri sta di Cerrione (BI) con Come stai.

leggi di più

Espressioni di Cura. Parole e immagini per narrare la malattia oncologica

18 febbraio 2016

Il 25 le premiazioni del concorso artistico nazionale. Il 26 convegno con lezioni magistrali e laboratori. La partecipazione è aperta a tutti.

leggi di più

Domenica diretta su Rai Uno: la messa dal CRO

15 febbraio 2016

Telecamere di Rai Uno, domenica prossima, 21 febbraio, accese al CRO: alle 10.30, infatti, la consueta messa andrà in onda dal salone oncologico dell’Istituto Nazionale Tumori di Aviano. Prima e dopo la celebrazione interviste in diretta.

leggi di più

Terapie mediche e disfunzioni sessuali

4 febbraio 2016

Giovedì 18 febbraio 2016 dalle ore 14.45 alle 19.30 presso la Sala convegni CRO e dalle 20.30 alle 22.30 presso la sala consiliare della Provincia di Pordenone. Corso per professionisti. La partecipazione è gratuita e limitata ai primi 120 iscritti

leggi di più

World Cancer Day 2016

28 gennaio 2016

In occasione della giornata mondiale contro il cancro, l’Istituto Nazionale Tumori di Aviano divulgherà, domani, dalle 14.30, informazioni e considerazioni riguardo le abitudini al fumo di sigaretta, ivi compresi i dettagli dello studio che sta per iniziare sui pazienti ricoverati nella struttura.

leggi di più

Videocapsula endoscopica...e quel racconto di Asimov

18 gennaio 2016

Riuniti al CRO‬, il 21 e 22 gennaio prossimi, i maggiori esperti italiani di questa tecnologia particolare ed estremamente innovativa Cannizzaro: esame diagnostico non invasivo che ha rivoluzionato lo studio dell’intestino tenue. La Gastroenterologia Oncologica dell’Istituto Nazionale Tumori ha al suo attivo 1.090 esami.

leggi di più

Carcinoma della mammella ed effetti collaterali: al CRO la crioterapia per evitare onicopatie e mani e piedi

18 dicembre 2015

Lo studio, messo a punto da un’equipe infermieristica dopo il via libera del Comitato Etico, mira alla riduzione dell’incidenza delle onicopatie, affezione che provoca problemi pratici, estetici e, di conseguenza, anche dai risvolti psicologici. Primo del genere a livello italiano.

leggi di più

Patient Education, un progetto necessario

23 novembre 2015

Aviano capitale dell’iniziativa organizzata insieme all’Istituto Superiore di Sanità De Paoli, Direttore Scientifico del CRO: «Nonostante la riconosciuta centralità del paziente nel processo di diagnosi e cura quale fattore di eccellenza non solo in oncologia, non esistevano programmi nazionali o di rete in grado di affrontare il problema su larga scala». L’obiettivo, che si ottiene in maniera biunivoca (operatori / pazienti) è aumentare la competenza educazionale di un numero elevato di pazienti oncologici così come le loro condizioni di salute.

leggi di più