Strutture

Struttura Operativa Semplice Dipartimentale

Medicina del dolore clinica e sperimentale

La Struttura ha come obiettivo l’inquadramento e trattamento delle principali sindromi dolorose, prevalentemente di natura oncologica. In particolare, si occupa del dolore connesso a neoplasie (es. infiltrazione nervosa, compressioni, secondarietà a distanza), del dolore neuropatico (nevralgia post-erpetica, lombosciatalgia, dolore dopo chemioterapia o radioterapia) e osteoarticolare (es. lombalgia, gonalgia, spalla dolorosa, cervico-brachialgie, sindromi da intrappolamento nervoso).

Dopo una visita specialistica (come prenotare) il paziente viene indirizzato a terapia medica a base di farmaci oppiacei, antiepilettici o altri adiuvanti e/o a terapia infiltrativa locale (es. infiltrazione delle faccette articolari al rachide, blocchi peridurali, blocchi nervosi periferici, ozonoterapia, infiltrazione trigger point).

In casi specifici viene consigliato al paziente un approccio tramite radiofrequenza pulsata, PENS (stimolazione nervosa elettrica percutanea) o applicazione topica di cerotti contenenti capsaicina ad alto dosaggio (per neuropatie periferiche come il dolore post-erpetico).

La Struttura è abilitata alla prescrizione di cannabis terapeutica (a carico del Sistema Sanitario Regionale per i pazienti residenti in Friuli Venezia Giulia) ed esegue valutazioni neuropsicologiche finalizzate alla valutazione dell’impatto dei farmaci oppiacei sulle abilità di guida dei veicoli.

Presso la Struttura operano tre dirigenti medici afferenti alla Struttura di Anestesia e rianimazione.

telefono: 0434 659 367
e-mail: arti@cro.it
telefono: 0434 659 140
telefono: 0434 659 388
telefono: 0434 659 289

Strutture collegate

Dipartimento di oncologia chirurgica

  • Medicina del dolore clinica e sperimentale