Studi clinici

 
Aperto all'arruolamento

Studio randomizzato, su base molecolare, di fase II con Carboplatino-Paclitaxel-Bevacizumab vs Carboplatino-Paclitaxel-Bevacizumab-Rucaparib vs Carboplatino-Paclitaxel-Rucaparib, in accordo allo status HRD, in pazienti con tumore ovarico avanzato (stadio IIIB-C-IV), primitivo del peritoneo e della tuba di Falloppio, preceduto da uno studio di fase I, di identificazione della dose, con Rucaparib in combinazione con Bevacizumab (MITO 25.1)

Ricercatore principale: Roberto Sorio - rsorio@cro.it Studio sperimentale, multicentrico italiano, randomizzato in aperto, di fase I-II, che valuta la massima dose tollerata di Bevacizumab + Rucaparib (studio di fase I) e l’efficacia di ...

Aperto all'arruolamento

Studio retrospettivo sul linfoma di Hodgkin a predominanza linfocitaria (LHPL) in età pediatrica. Completamento della revisione dello studio AIEOP-LH-2004 (LH-PL, rev. AIEOP-2004)

Ricercatore principale: Maurizio Mascarin

Il linfoma di Hodgkin è la neoplasia maligna più comune negli adolescenti tra i 15 e 20 anni d’età, mentre il linfoma di Hodgkin a prevalenza linfocitaria (LHPL) costituisce solo il 5-8 per cento di tutti i casi di linfoma di Hodgkin. ...

Aperto all'arruolamento

Sviluppo di un biomarcatore per predire l'efficacia della terapia anti-angiogenica nel cancro dell'ovaio. OutCoME (Ovarian Cancer e MultimErin-2)

Ricercatore principale: Maurizio Mongiat

Ricercatore corresponsabile: Milena Sabrina Nicoloso Il cancro epiteliale dell’ovaio (EOC) è un tumore altamente angiogenetico e la terapia anti-angiogenetica è in grado di fornire beneficio clinico in alcune pazienti. ...

Aperto all'arruolamento

Test genomici mirati a identificare mutazioni actionable in pazienti con tumori della mammella recettori ormonali negativi/HER2 positivo o triplo negativo. Fattibilità e perfezionamento delle tecniche (NEOGENE)

Ricercatore principale: Fabio Puglisi

Studio osservazionale, prospettico/retrospettivo, multicentrico che valuta l’effetto della terapia neoadiuvante su DNA e RNA tumorale presente nel tessuto e nel sangue periferico e sulle popolazioni linfocitarie infiltranti il tumore. ...

Aperto all'arruolamento

Trattamento combinato di immunochemioterapia standard vs immunoterapia standard e chemioterapia a ridotto numero di cicli per il trattamento in prima linea di pazienti con linfoma follicolare a elevato carico tumorale. Studio randomizzato in aperto di fase III della Fondazione Italiana Linfomi (FIL_FOLL19)

Ricercatore principale: Michele Spina

Studio sperimentale, multicentrico italiano, randomizzato, in aperto, di fase III, che valuta l’efficacia del trattamento standard immunochemioterapico (trattamento A) rispetto al trattamento immunochemioterapico con numero di cicli di ...

Aperto all'arruolamento

Trattamento di seconda linea con FOLFIRI Aflibercept in pazienti affetti da carcinoma del colon-retto metastatico, RAS wild type, resistenti all’anti EGFR e stratificati secondo i livelli di VEGFR2 (DISTINCTIVE)

Ricercatore principale: Angela Buonadonna

Studio sperimentale, di fase II, biologicamente arricchito, stratificato e prospettico, di seconda linea, che valuta l'efficacia di Aflibercept in combinazione con lo schema FOLFIRI in pazienti con tumore metastatico del colon-retto e stato ...

Chiuso all'arruolamento

Trial controllato e randomizzato sulla variazione del rapporto neutrofili-linfociti durante anestesia generale "opioid-free" associata a blocchi della parete toracica (PEC I e blocco del piano del muscolo serrato) vs anestesia generale, nelle pazienti con neoplasia mammaria sottoposte a quadrantectomia esterna

Ricercatore principale: Fabrizio Brescia

Ci sono evidenze scientifiche che dimostrano come l’infiammazione associata al cancro sia un fattore determinante per l’esito della malattia nei pazienti oncologici. ...

Aperto all'arruolamento

Utilizzo degli anticorpi anti-transglutaminasi intestinali nella diagnosi della malattia celiaca in età pediatrica e nell’adulto. Studio prospettico multicentrico

Ricercatore principale: Renato Cannizzaro

Lo studio multicentrico, di tipo esplorativo con arruolamento prospettico ha l’obiettivo scientifico di valutare la sensibilità degli anti-transglutaminasi intestinali nei pazienti con celiachia e la specificità nei pazienti con patologie ...

Aperto all'arruolamento

Utilizzo di tecniche innovative e microinvasive per l’identificazione precoce delle pazienti con tumore mammario che beneficiano di chemioterapia neoadiuvante (INTENT)

Ricercatore principale: Milena Sabrina Nicoloso

Studio osservazionale, prospettico, a braccio singolo, monocentrico, che ha lo scopo di identificare un pannello di parametri potenzialmente in grado di predire precocemente la risposta alla terapia neoadiuvante (effettuata prima dell’intervento ...

Aperto all'arruolamento

Valore prognostico della neoangiogenesi in pazienti affetti da cancro dello stomaco e del colon-retto. Il ruolo dell’innovativo approccio dell’endomicroscopia confocale laser (pCLE)

Ricercatore principale: Renato Cannizzaro

Studio di tipo prospettico, osservazionale con due obiettivi: misurare il grado di neoangiogenesi tumorale osservato durante l’esame endoscopico con endomicroscopio (che consente l’ingrandimento fino a 1000 volte della visione del rivestimento ...